Legge sul commercio approvata alla Camera

MICROIMPRESE

90 MILIONI ALLE MICROIMPRESE

Il Movimento 5 Stelle è riuscito a far approvare alla Camera una sua proposta di legge – a prima firma di Michele Dell’Orco (Deputato M5S) – per un sostegno concreto all’occupazione e alle microimprese pari a 18 milioni di euro all’anno dal 2015 al 2020, per un totale di 90 milioni di euro

Questo fondo, che si affianca al Fondo di garanzia per le piccole e medie imprese dove già i parlamentari 5 stelle versano una quota del taglio dei loro stipendi, è un altro contributo concreto del MoVimento 5 Stelle a sostegno degli imprenditori.

Inoltre con la proposta di legge è stato sancito il principio che le liberalizzazioni del commercio vanno regolate.

Ora la battaglia continua al Senato, per aumentare l’importo del fondo delle microimprese (90 milioni) e per aumentare le giornate di chiusura festive in base alle esigenze dei territori.

Qui trovate la dichiarazione di voto finale di Michele Dell’Orco

Qui il servizio RAI sulla proposta di legge approvata alla Camera:

FONTI

Resoconto delle dichiarazioni di voto prima dell’approvazione della proposta di legge

Testo definitivo approvato alla Camera il 25 settembre 2014

PER RIMANERE AGGIORNATI

Segui l’esame del disegno di legge sul commercio al Senato

#risultatiM5S

Annunci